CONVEGNO FIERA PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI E ALTRE INIZIATIVE

CONVEGNO FIERA PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI E ALTRE INIZIATIVE

Il nostro viaggio di approfondimento dei legami tra Omegna e Rodari fa tappa nella Capitale: Il Parco della Fantasia “Gianni Rodari” è infatti stato invitato al convegno “I gatti del Colosseo. Roma per Rodari”, in programma alle h 10.30 di venerdì 6 dicembre presso lo stand organizzato dall’Istituzione Biblioteche nell’ambito della Fiera “Più libri più liberi”.

La Fiera Nazionale della piccola e Media Editoria, nata nel 2002 da un’idea del Gruppo Piccoli Editori dell’Associazione Italiana Editori, si pone l’obiettivo di offrire al maggior numero possibile di piccole case editrici uno spazio per portare in primo piano la propria produzione, garantendo loro una vetrina d’eccezione, al centro di Roma e durante il periodo natalizio.

Vero cuore della Fiera è però il programma culturale, ed è qui che entra in gioco il Parco della Fantasia che interverrà al convegno nelle persone del Direttore Poletti e di Luca Vergerio, che si alterneranno ad altri relatori come Flavia Cristiano, direttrice del Centro per il Libro e la Lettura, e Vanessa Roghi, storica e ricercatrice indipendente. Il convegno è la prima iniziativa promossa dall’Istituzione Biblioteche per celebrare il centenario rodariano, e si configurerà come un trampolino di lancio per lanciare nuove proposte e suggestioni che vedranno la luce nel corso del 2020.

Nel frattempo i nostri operatori (accompagnati come sempre dai professori Boero e Fochesato) sono appena rientrati dalla faticosa ma ampiamente positiva trasferta di Catanzaro, dove il Corso di Formazione della durata di due giorni ha riscosso grande successo. Così ne parla Gaetana Cafagna, animatrice del Parco:” È stata un’esperienza molto soddisfacente sia a livello personale che per quanto riguarda l’interesse dei partecipanti, che hanno posto molte domande pertinenti all’argomento e si sono dimostrate interessate ai temi trattati, tanto che la dirigente dell’Istituto presso il quale è stato tenuto il corso ha dichiarato che questa collaborazione avrà senza dubbio un seguito in futuro”. La prossima tappa dei relatori sarà Chieti, dove è prevista un’iniziativa analoga a quella sopra descritta presso il Convitto Nazionale Gian Battista Vico (28-29 novembre).